Cupola 3.jpgCupola.jpgD'Architettura.jpgPalazzo Reale.jpgSFDP.jpgposte.png
homeenglish

locandina

 

con D.R. del 19/6/2017 a decorrere dall'a.a. 2017/2018 sono  abrogati i vincoli che condizionavano i passaggi d'anno. 

le iscrizioni agli anni successivi al primo dei corsi di studio saranno effettuate progressivamente fino al termine della durata legale degli stessi, senza preclusioni o condizioni relative al superamento di cd. sbarramenti amministrativi consistenti nell’aver conseguito un numero stabilito di CFU o esami di profitto previsti dal piano di studi. Dall’a.a. 2017/18 gli studenti non possono essere iscritti quali ripetenti o fuori corso intermedi, indipendentemente dal numero di esami superati o dal numero di CFU conseguiti.

 

  

"Studenti a contratto"

(estratto allegato C del Regolamento 2014/2015)

Scarica il pdf del Contratto a 6 anni.

Scarica il pdf del Contratto a 7 anni.

Scarica il pdf del Contratto a 8 anni.

 

(estratto allegato C parte II del Regolamento 2013/2014)

 Scarica il pdf del Contratto a 6 anni.

 Scarica il pdf del Contratto a 7 anni.

 Scarica il pdf del Contratto a 8 anni.

 

Gli studenti possono scegliere l’iscrizione “a contratto”, all’inizio o durante il percorso di studi tradizionale. Il corso di laurea offre 3 tipologie di contratto rispettivamente della durata di sei, sette e otto anni.

I piani di studio sono riportati di seguito.

Per gli studenti che seguono il piano di studio a sei anni, il passaggio al secondo anno richiede l’acquisizione di  26 crediti; al terzo, di 77 crediti; al quarto, di 127 crediti; al quinto, di 177 crediti, al sesto di 226 crediti. Tra questi devono essere compresi quelli relativi ai laboratori. Per il passaggio dal quinto al sesto anno è sufficiente che tra i crediti acquisiti sia compreso uno dei due laboratori previsti dal piano di studi.

Per gli studenti che seguono il piano di studio a sette anni, il passaggio al secondo anno richiede l’acquisizione di  23 crediti; al terzo, di 64 crediti; al quarto, di 107 crediti, al quinto di 150 crediti; al sesto, di 194 crediti; al settimo, di 234 crediti. Tra questi devono essere compresi quelli relativi ai laboratori. Per il passaggio dal sesto al settimo anno è sufficiente che tra i crediti acquisiti sia compreso uno dei due laboratori previsti dal piano di studio.

Per gli studenti che seguono il piano di studio a otto anni, il passaggio al secondo anno richiede l’acquisizione di 12 crediti; al terzo, di 48 crediti; al quarto, di 90 crediti; al quinto, di 130 crediti; al sesto, di 160 crediti; al settimo di 200 crediti; all’ottavo di 240 crediti. Tra questi devono essere compresi quelli relativi ai laboratori. Per il passaggio dal settimo all’ottavo anno è sufficiente che tra i crediti acquisiti sia compreso uno dei due laboratori previsti dal piano di studio. Gli studenti che non si trovino in queste condizioni devono iscriversi per una seconda volta allo stesso anno di corso e sono considerati ripetenti a contratto oppure, nel caso abbiano scelto il contratto a sei anni, possono optare per quello a sette.

Gli studenti iscritti a contratto che riescono ad acquisire i crediti necessari nel tempo previsto possono “rientrare” nel piano di studi tradizionale.  

 

 

Webstaff | Regolamento | Mappa del Sito | © DiARC Dipartimento di Architettura via Toledo, 402 - 80134 Napoli ITALY | fax +39 081 2538717 | P.IVA 00876220633